La dipendenza da internet ed i suoi effetti sugli studenti

Internet è diventato un portale per la conoscenza e “un’ avventura” digitale per molti giovani. Ma anche molti genitori temono gli effetti negativi dell’accesso illimitato a tutti i suoi contenuti. I genitori, in particolare, contestano il facile accesso dei loro figli a materiale esplicito e violento, ed il comportamento compulsivo che può derivare da esso.

La dipendenza da internet ed i suoi effetti sugli studenti

Ma Internet si è evoluto fino al punto di diventare anche uno degli strumenti più veloci ed efficienti che uno studente può utilizzare per eseguire delle ricerche e per conoscere il mondo. Tuttavia, Internet ha anche creato difficoltà per gli educatori che devono insegnare e contribuire allo sviluppo delle qualità degli studenti. La dipendenza da Internet sta diventando un problema molto serio che non deve essere in nessun caso sottovalutato, soprattutto dagli studenti. Vediamo di saperne un pò di più su questo fenomeno.

Cosa è la dipendenza da internet?

La dipendenza da Internet può essere definita come l’uso compulsivo della Rete che interferisca con il flusso naturale della propria vita quotidiana, le relazioni e il lavoro. Nonostante tutto, la dipendenza da Internet non è ancora formalmente identificata come un vero e proprio disturbo psicologico! Il concetto di dipendenza da Internet ha guadagnato popolarità a causa di molte prove tangibili che dimostrano come l’uso compulsivo della Rete possa avere un effetto negativo sullo stile di vita e la salute degli individui.

Segnali di dipendenza

Le persone che soffrono di dipendenza da Internet tendono ad avere sentimenti misti di gioia e senso di colpa mentre sono al computer. Essi generalmente perdono la cognizione del tempo e delle loro responsabilità quotidiane. Utilizzano il computer in maniera incontrollata per alleviare lo stress, per rallegrarsi o per gratificazione sessuale. Si sentono ansiosi o irritabili quando sono lontani dal computer e sono più propensi ad alienare se stessi dalla famiglia e dagli amici, in genere preferendo le relazioni sociali con degli sconosciuti online.

Ortografia e grammatica

La generazione di studenti internet-dipendenti ha sviluppato una particolare forma di ortografia, abbreviando parole e frasi, traducendo le lettere in numeri, comunicando attraverso simboli e parole intenzionalmente redatte con errori ortografici! Gli studenti che utilizzano spesso luoghi online come IM, chat e social networking possono avere difficoltà ad adottare le modalità più tradizionali di comunicazione necessarie nella vita e nello studio di tutti i giorni.

Calligrafia

Gli studenti che soffrono di questa patologia avranno anche problemi a scrivere in una grafìa coerente e leggibile, perchè sono abituati a fare affidamento sulle parole digitate tramite una tastiera per comunicare con gli altri. Questa carenza interesserà tutti gli aspetti della vita scolastica dello studente, in quanto l’insegnante potrebbe avere difficoltà a leggere e comprendere ciò che è stato scritto!

Fonti inaffidabili e plagio

Gli studenti con questa dipendenza, spesso effettuano delle ricerche utilizzando fonti che mancano di credibilità o potenzialmente inesatte, come ad esempio le wiki. Inoltre, gli studenti possono finire per commettere plagio a causa della loro confusione sui metodi di ricerca consentiti e la loro mancanza di capacità di ricerca. Gli studenti potrebbero anche plagiare un articolo, poesie o un racconto breve semplicemente perché non si aspettano di essere “scoperti” o perché si aspettano di avere un successo immediato con il minimo sforzo.

Condividi suShare on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter

Be the first to comment on "La dipendenza da internet ed i suoi effetti sugli studenti"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*