10 Motivi Per Studiare All’Estero

Studiare all’estero è il sogno di molti studenti. Purtroppo, spesso le possibilità economiche e gli impegni scolastici e familiari non consentono a tutti di godere di questa magnifica opportunità. Ma chi vuole e ne ha le possibilità, può optare per una vacanza studio da fare durante le vacanze di Natale o quelle estive, fare uno scambio culturale, o partire per un semestre da frequentare in un’altra scuola all’estero. Esistono numerosi programmi e numerose organizzazioni pubbliche e private che si occupano di “mobilità studentesca” per i ragazzi delle superiori. Uno fra questi è il programma Erasmus Plus. Quindi, se trascorrere un periodo di studio all’estero rientra fra i vostri desideri, allora correte ad informarvi su cosa potete fare per partire e, soprattutto, cercate di convincere i vostri genitori! Se sono titubanti all’idea, fate leggere loro questi 10 ottimi motivi per studiare all’estero.

studenti

1. Conoscere Un Altro Mondo

Dopo aver assolto al vostro dovere di studente, durante il fine settimana e i momenti liberi, avrete l’opportunità di conoscere ed esplorare una parte del mondo che prima vi era sconosciuta. Spesso i viaggi culturali sono parte integrante dei programmi di mobilità studentesca, proprio perché concepite come vere e proprie opportunità di conoscere un mondo nuovo per gli studenti.

2. Imparare o Migliorare Una Seconda Lingua

Ovviamente, chi intende studiare all’estero lo fa anche per migliorare o imparare una seconda lingua. Essere circondati da persone madrelingua vi darà la possibilità di migliorare le vostri doti di ascolto e conversazione. Inoltre, se si parte per Paese in cui la lingua principale è quella che già avete studiato a scuola, potrete aggiungere al vostro vocabolario espressioni e frasi che non trovate sui libri di testo.

3. Imparare Usi e Costumi Del Paese

Ovviamente, le differenze culturali tra un paese e un altro non si limitano solo alla lingua parlata. Vi sarà un nuovo stile di vita, cibo diverso e incontrerete persone che hanno tradizioni e abitudini diverse dalle vostre. E questo arricchirà sicuramente il vostro bagaglio culturale.

4. Fare Qualcosa Di Diverso

Studiare all’estero rappresenta un modo per fare esperienze nuove, uscire dagli schemi fissi della routine quotidiana, di esplorare ciò che non si conosce o si ignora. Certo, si tratta di un’esperienza che potrebbe provocare paura all’inizio. Ma anche eccitazione e curiosità.

5. Imparare Ad Essere Indipendenti

Beh….questa motivazione farà sicuramente felici mamma e papà! Studiare all’estero vi consentirà di uscire per la prima volta dal nido domestico e lontano dal supporto che ricevete quotidianamente da genitori, amici e da chi frequentate abitualmente. Se da una parte essere lontano dalle persone a cui volete bene potrebbe provocare nostalgia e malinconia, dall’altro imparerete a diventare più indipendenti e maturi.

6. Imparare a Gestire Le Vostre Finanze

A differenza di una volta, quando chi era all’estero era costretto a portare il contante con se, oggi non si rischia più di restare senza un euro in giro per il mondo! I pagamenti telematici hanno risolto il problema. Tuttavia, prima di partire i vostri genitori vi consegneranno del denaro da gestire (magari su carta di credito) e voi dovrete essere in grado di farvelo bastare durante il periodo della vacanza, o comunque gestirlo di mese in mese. Imparerete quindi a gestire il denaro, una lezione importantissima per il presente e il futuro.

7. Conoscere Nuovi Amici

In questa esperienza conoscerete anche tanti studenti internazionali che, come voi, hanno deciso di intraprendere un periodo formativo all’estero. Fare amicizia sarà semplicissimo e vi creerete una rete di amici internazionale su cui potrete sempre contare.

8. Mettere Alla Prova Voi Stessi

Vivere lontano da casa, gestire il proprio denaro, vedere posti nuovi, fare conoscenze, sono tutte esperienze profondamente formative per uno studente. Le piccole scoperte e le piccole sfide di ogni giorno vi permetteranno di conoscere i vostri punti di forza e i vostri limiti.

9. Arricchire Il Vostro Curriculum

Che sia una vacanza studio o che abbiate partecipato ai programmi di mobilità internazionali, alla fine riceverete dei crediti formativi utili non solo per la vostra pagella ma anche per il vostro curriculum complessivo. Questo perché un’esperienza di studio all’estero darà più valore al vostro titolo di studio.

10. Maggiori Probabilità Di Inserimento Nel Mercato del Lavoro

Il mercato del lavoro di oggi richiede competenze internazionali e persone in grado di parlare e comunicare correttamente in una seconda lingua. Ecco perché un’esperienza di studio all’estero può rappresentare una sorta di lasciapassare verso il mondo del lavoro, anche subito dopo il diploma.

Condividi suShare on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter

Be the first to comment on "10 Motivi Per Studiare All’Estero"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*