Come Evitare Di Procrastinare

Credo che a tutti voi sia capitato di procrastinare! Non sapete cosa significa? Procrastinare è quando si rimanda un’attività al domani con lo scopo di temporeggiare o, addirittura, di non fare ciò che rientra nei propri doveri quotidiani! Certo, anche fare delle pause ogni tanto è importante: ma continuando a procrastinare non faremo altro che spingere noi stessi in un circolo vizioso, dove frustrazione e scarsi risultati influiranno negativamente sulla nostra autostima! Quindi, come fare per evitare di rimandare continuamente? Eccovi 7 utili consigli:

procrastinazione

1. Non Pensare. Agire!

Programmare ed organizzare le proprie attività quotidiane è sempre una buona idea: ma programmare un qualcosa senza mai iniziarla sarebbe davvero ridicolo, non credete?! Credo che sia capitato un pò a tutti di non riuscire a smettere di pensare e pianificare ogni dettaglio in attesa che tutte le condizioni siano ottimali. Anche se questa fase vi darà l’illusione di un senso di controllo e di sicurezza….in realtà, ogni volta che rimandate quello che dovete FARE, state solo perdendo del tempo prezioso. Per ovviare a tutto questo dovrete fare una cosa molto semplice: INIZIARE!!

2. Non Ingigantite un Problema

Per collegarci un pò al consiglio precedente, pensare ad un’attività invece che affrontarla non farà altro che ingigantirla! Ogni giorno che perdete tempo a pensare e non ad agire, l’impegno da mettere crescerà fino a diventare impossibile da affrontare! Quindi, cercate di fare una pianificazione essenziale e poi agite di conseguenza. A volte non serve neanche pianificare, perché si saprà benissimo cosa fare: quindi, finite di pensare ed iniziate a fare quello che dovete!

3. Fare Un Passo Alla Volta

Spesso, pensare alla quantità di lavoro da fare ci getta nello sconforto! Troppe ore da studiare, troppe analisi da fare, troppo di tutto!! Ecco allora che si inizia a procrastinare! Per evitare questa spiacevole situazione, cercate di concentrarvi sul presente….facendo un passo alla volta: dopo che avrete iniziato, riuscirete a sconfiggere l’inerzia iniziale e tutto scorrerà più facilmente. Poi dovrete solo passare al passo successivo e a quello successivo ancora. Un passo alla volta, fino a raggiungere l’obiettivo prefissato.

4. Iniziate dalle cose più Difficili

Un buon modo per evitare di procrastinare è quello di iniziare a svolgere prima le attività più difficili. Che si tratti di studiare un capitolo, di completare una lavoro o fare un’importante telefonata, imparate a fare una di queste attività come prima cosa della vostra giornata. Secondo me, affrontare prima le attività più difficili non solo vi farà sentire meglio con voi stessi ma renderà migliore anche il resto della giornata.

5. Siate Decisi e Sicuri di Voi Stessi

La procrastinazione nasce sempre da un conflitto interiore, ovvero fra ciò che pensate e ciò che (non) fate! Anche se pensare positivo può facilitarvi le cose, solo le azioni pratiche sono in grado di aumentare effettivamente la vostra autostima. Ogni volta che agite e che prendete una decisione, mandate allo stesso tempo un chiaro segnale a voi stessi: “Io sono una persona che pensa e che agisce….immediatamente!” Non esiste modo migliore per aumentare la vostra autostima!

6. Affrontare le Paure

Le paure vanno sempre affrontate e non aggirate o evitate! Nella realtà, infatti, molti hanno paura di commettere errori, di essere sconfitti, di soffrire e preferiscono così non rischiare. Tuttavia la sensazione di sicurezza che si ha quando non affrontate un impegno non potrà mai sconfiggere il rimpianto di un qualcosa che si poteva fare e non si è fatto! Alcuni treni passano una volta sola, ricordatevelo sempre!

7. Non lasciate niente in sospeso

Se ci pensate bene, la maggior parte del nostro stress è legato a “questioni lasciate in sospeso”. Anche se non ne siete cosciente, anche in questo momento un qualche problema irrisolto sta continuando a minare la vostra energia mentale e fisica! Quindi, cercate sempre di affrontare gli impegni e a completarli. Questo non significa che dovete per forza completare tutto ciò che iniziate! Se state leggendo un articolo poco interessante, passate avanti; se il programma tv che state vedendo è terribilmente noioso, cambiate canale. Se imparate a completare le attività importanti che iniziate, non avrete più a che fare con il problema della procrastinazione.

E voi? “Soffrite” di procrastinazione? Fateci sapere lasciando un commento nella sezione sotto. Non procrastinate!!

Condividi suShare on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter

Leave a comment

Your email address will not be published.


*