Università Online “University of the People”

Lavorate e non avete tempo di frequentare l’università? Volete quindi laurearvi comodamente da casa e conseguire un vero titolo universitario senza neanche pagare la retta annuale? Quello che fino a poco tempo sembrava impossibile, oggi è realtà grazie alla University of the People (UoPeople), un’università telematica americana con sede a Pasadena, California. Ciò rappresenta una vera e propria rivoluzione nel campo accademico internazionale, considerando anche che le tasse universitarie annuali sono pari a zero. O quasi. Vediamo di saperne di più.

University of the People: Cos’è e Come Funziona

university of the peopleL’University of The People (tradotto, università della gente) è un’università online “non-profit” fondata nel 2009 dall’imprenditore israeliano (ma residente negli USA) Shai Reshef  in collaborazione con la Global Alliance for Information and Communication Technologies and Development delle Nazioni Unite, la Clinton Global Initiative e Yale Law School ISP, con il nobile obiettivo di impedire che qualunque essere umano al mondo in difficoltà economiche restasse senza istruzione. Per questo motivo, l’ateneo non richiede il pagamento della retta annuale a nessuno studente. Tuttavia, non è proprio a costo zero! E’ infatti previsto un esiguo contributo amministrativo di $ 100 al momento dell’iscrizione ad ogni esame, che serve per il mantenimento dell’ateneo stesso. L’iscrizione è aperta a qualunque studente, di qualsiasi nazionalità. Inoltre, chi documenta di appartenere a nuclei familiari nullatenenti o di possedere lo status di rifugiato, viene esonerato anche dal pagamento di tale contributo. Altro elemento importante è che non è richiesto neppure l’acquisto del materiale didattico, il quale viene fornito dall’ateneo gratuitamente in forma di risorse didattiche open source. A disposizione degli studenti italiani vi è anche una segreteria formata da personale volontario, denominato AFINS (Associazione Filantropica Internazionale Non-profit per lo Studio) che fornisce assistenza in lingua italiana. L’ateneo è sovvenzionato dalle donazioni di privati, fondazioni e aziende. Tra i donatori più facoltosi vi sono Google Inc., la Fondazione Bill & Melinda Gates e Hewlett Packard.

Iscrizione

Una delle particolarità più famose delle scuole di origine anglosassone è che non è prevista la figura dei “fuori corso”: in questo modo, sarà possibile conseguire la laurea nel rigoroso rispetto dei tempi previsti. Per l’accesso al Bachelors Degree è richiesto il diploma di scuola superiore; per l’accesso alla laurea specialistica MBA (master in Business Administration) è richiesto un bachelors degree (o laurea triennale) rilasciato da un’università accreditata, una buona conoscenza della lingua inglese, un esperienza lavorativa passata (di almeno due anni) e una lettera di presentazione. Una volta ammessi, gli studenti vengono “raggruppati” in classi virtuali a seconda del loro progresso e gli esami vengono svolti esclusivamente online. Questi classi sono composte da circa 20-30 studenti che devono attivamente partecipare a forum, discussioni online e completare compiti scritti. Per iscriversi all’UoPeople bisogna essere maggiorenni, dimostrare di avere un diploma di scuola superiore e, ovviamente, soddisfare i requisiti di conoscenza della lingua inglese (ad esempio un punteggio IELTS pari almeno a 6,0).

Corsi di Studio

Gli studenti dell’UoPeople possono conseguire una laurea in

  • Computer Science (equivalente in Italia ad una laurea in Informatica o in Ingegneria Informatica);
  • Business Administration (equivalente alla laurea italiana in Economia e Commercio o Economia Aziendale);
  • Health Science (Scienze della Salute Umana o Biologia della Salute).

Il corso di studi può essere proseguito ovunque, ad esempio frequentando un Master presso Yale o la New York University, che negli anni hanno stabilito una partnership con l’University of the People. Tutti gli esami saranno sostenuti da casa in modalità online e la maggior parte consistono nella consegna di un elaborato scritto. Lo studente sarà sempre messo nella condizione di superare gli esami nei tempi previsti e, per chi dovesse avere qualche difficoltà con la lingua inglese, è disponibile anche un servizio di traduzione professionale di terze parti che comprende l’assistenza per l’esame.

Validità

Il titolo conseguito è una laurea americana a tutti gli effetti, formalmente e tecnicamente identica a quella rilasciata da qualsiasi altro ateneo statunitense, come i prestigiosi Yale, Harvard e Princeton. La laurea ha valore legale anche in Italia, previa richiesta per posta di un certificato del Consolato italiano a San Francisco (dichiarazione di valore) oppure presentando un’istanza al rettore di un qualunque ateneo italiano. L’università telematica University of the People è legalmente riconosciuta dalla DEAC (Distance Education Accrediting Commission) un ente di accreditamento del governo americano. Altro elemento interessante, è che sulla pergamena di laurea non sarà impressa la dicitura delle università telematiche come avviene per le università online di casa nostra: in questo modo non sarete “classificati” come “laureati telematici”, ma come laureati presso una regolare università americana.

Condividi suShare on Facebook4Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Share on Reddit0Print this page

1 Comment on "Università Online “University of the People”"

  1. Remo Pantano | 02/08/2017 at 4:54 pm | Reply

    Sono attualmente disoccupato e avrei necessità di riqualificarmi nel mondo del lavoro, purtroppo il mio inglese è molto elementare, vorrei sapere se è possibile accedere all’università per un citadino di lingua italiana e seguire i corsi dall’Italia?
    Grazie e distinti saluti.
    Remo Pantano

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


*