Studenti lavoratori – Come bilanciare studio e lavoro

Un lavoro full-time può essere imprevedibile! Per alcuni, è un qualcosa che limita la libertà di conciliare studio e vita familiare.

studio e lavoro

Gli studenti che lavorano e studiano sembrano godere di ogni “comfort”. Ottengono la loro educazione e al tempo stesso sono in grado di mantenersi da soli! Tuttavia, non è così facile come sembra: probabilmente, rappresentano due delle cose più difficili da far conciliare! Allora, ci si potrebbe chiedere come sia possibile frequentare l’università, pur mantenendo il vostro programma di lavoro impegnativo. Certo, si potrebbe scegliere di frequentare una delle tante università online in Italia, ma le difficoltà nel far conciliare le due cose potrebbero verificarsi lo stesso! Ma, alcuni piccoli cambiamenti delle vostre abitudini potranno migliorare di molto la vostra abilità nella gestione del tempo e indirizzarvi nella direzione giusta. Vediamo qualche suggerimento utile.

1. Avere una buona gestione del tempo

Impostate un piano giornaliero o settimanale e assicuratevi di mettere da parte il tempo per i vostri studi giornalieri. Variate i tempi di studio per potervi adattare con i vostri altri impegni, come la famiglia, lo sport ecc. Siate consapevoli, ed accettate il fatto che alcuni dei vostri week-end dovranno essere dedicati allo studio. A seconda del vostro impegno e alla necessità di dormire, studiare il Sabato o la Domenica mattina (presto!) potrebbe essere una buona scelta per consentirvi di avere del tempo libero in seguito da dedicare alla famiglia, sport, amici o altre attività.

2. Auto-motivatevi e rimanete in contatto con i compagni

Utilizzate l’e-mail per condividere idee e argomenti di studio con i colleghi di un’università. Nello studio come nel lavoro, può essere facile perdere la motivazione senza avere un contatto costante con i colleghi.

3. Stabilite degli obiettivi e dei premi per il loro raggiungimento

Questa è una grande abitudine auto-motivante! Un grande obiettivo, ad esempio, può essere considerato il riuscire a trovare del tempo libero fra lavoro e studio.

4. Fatevi aiutare da famiglia e amici

E’ fondamentale avere il sostegno delle persone più vicine a voi. Parlate con il vostro partner, la famiglia e gli amici prima di intraprendere un nuovo corso e fate in modo che capiscano perché questo è così importante per voi. In questo modo, capiranno che non si può sempre avere abbastanza tempo da dedicare a loro, almeno come vorreste. Essi potranno anche essere in grado di fornirvi un sostegno concreto come, ad esempio, aiutandovi di più nei lavori di casa o invitarvi a cena se siete stati troppo occupati per fare la spesa settimanale.

5. Trovate una posizione di lavoro confortevole

Utilizzate tutto ciò che possa aiutare la vostra concentrazione: orari, i vostri obiettivi scritti su un pezzo di carta, penne colorate, postazione di lavoro confortevole e silenziosa. Pensate inoltre all’ora del giorno in cui studiate meglio o vi sentite più concentrati. Per alcune persone, può essere il primo mattino.

6. Preparatevi a dire NO!

Siate pronti a dire di no a richieste che normalmente si assumono a casa o sul posto di lavoro. Ricordate, che è altrettanto necessario e importante prendersi cura di sé e dell’altro impegno che avete preso: lo studio! Ricordate, ne varrà la pena. Quando si è lavoratori e studenti allo stesso tempo, dovete mettere in chiaro con amici e parenti che non avete tempo da perdere e che non desiderate essere disturbati a meno che non si tratti di vita o di morte! Evitate tutto ciò che per voi è causa di distrazione.

Condividi suShare on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter

Be the first to comment on "Studenti lavoratori – Come bilanciare studio e lavoro"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*