Come Specializzarsi In Medicina Negli Stati Uniti

La facoltà di medicina è da sempre una delle più ambite dagli studenti. Si tratta di un mondo affascinante e vasto che da però accesso ad una professione difficile ma piena di soddisfazioni personali. Durante i primi anni di università sono molti gli studenti ancora indecisi a proposito della disciplina in cui specializzarsi una volta terminati gli studi. Ma ciò è sbagliato, perché bisogna decidere presto il proprio obiettivo. La cosa migliore sarebbe decidere già nel corso del primo anno e seguire da subito l’internship di Chirurgia. A questo proposito, oggi cercherò di spiegarvi quali siano a livello internazionale le procedure che uno studente in medicina (soprattutto se abbia studiato all’estero) deve espletare per ottenere un posto di stage interno e conseguire la specializzazione negli Stati Uniti.

Innanzitutto, cercate di prendere contatto con gli studenti dei corsi avanzati e con chiunque abbia deciso di intraprendere la stessa esperienza nella vostra disciplina. Trovate le opzioni compatibili con il vostro caso, considerando ovviamente la vostra situazione personale, economica, familiare, sociale ecc. Pensate poi alle qualifiche necessarie. Mi riferisco in particolare ai test USMLEs (United States Medical Licensing Examinations). Si compone di 4 esami: l’esame preliminare, il secondo esame detto CK, il terzo esame detto CS e l’esame finale. I primi due possono essere sostenuti in qualsiasi Paese, ma gli altri due devono essere sostenuti necessariamente negli USA. Per sostenere gli esami bisogna registrarsi all’ECFMG (Examination Commission for Foreign Medical Graduates). Questa organizzazione aiuterà gli studenti internazionali con la domanda d’iscrizione e fornirà loro le informazioni essenziali. Nei diversi file pdf sul loro bellissimo sito troverete tutti i dettagli sui documenti necessari. Vediamo ora nel dettaglio quali sono le prove da superare per ottenere una specializzazione medica negli Stati Uniti.

Esame Preliminare

Questo esame riguarderà le materie studiate durante i primi tre anni di facoltà di medicina, ovvero Anatomia, Fisiologia, Biochimica, Microbiologia, Farmacologia e Patologia. Ma riguarderà anche Epidemiologia, Psichiatria ed Etica. Vi consiglio di sostenere questo esame dopo il terzo anno.

Esame USE o US Clinical Experience

medicinaQuesto esame è molto importante per ottenere lo stage di specializzazione. Per gli studenti stranieri, la pratica clinica negli USA è leggermente diversa rispetto all’Italia. Per aumentare le chance di essere ammessi, è importante che abbiate già di fare qualche tipo di esperienza clinica negli USA che può essere esattamente e in ordine di importanza: facoltativa, internship, osservazione, ricerca o volontariato. L’esperienza facoltativa sarebbe l’opzione migliore: questo significa svolgere parte della vostra internship negli USA. Non è difficile svolgerla negli Stati Uniti e sono molti gli studenti stranieri che fanno domanda e svolgono pratica presso scuole mediche statunitensi. Le opzioni sono diverse: potete seguire il lavoro di un medico negli USA ed essere coinvolto nelle attività cliniche; come osservatore potreste seguire il lavoro del medico, ma non interagire direttamente con i pazienti. Oppure essere inserito in qualche gruppo di ricerca o lavorare come volontario presso qualunque clinica libera. Più si accumulerà esperienza USE, maggiori saranno le possibilità di essere ammessi. Ricordate che la durata è più importante del tipo di USE.

Esame CK (Clinical Knowledge)

Questo esame si basa sugli argomenti appresi nell’ultimo anno di medicina: Chirurgia, Ostetricia e Ginecologia, Pediatria, Epidemiologia ed Etica.

-------------------------

Segui il nostro Corso d'Inglese

-------------------------

Esame CS (Clinical Skills)

In questo test saranno valutate le capacità pratiche del candidato, il modo di comunicare e comportamento tenuto con i pazienti. L’esame è sostenibile solo negli USA. Quindi molti studenti dovranno richiedere un visto turistico per poterlo sostenere.

Attestazione ECFMG

Una volta superati gli esami di cui sopra, otterrete la certificazione rilasciata dall’ECFMG e il relativo (importantissimo) certificato che vi darà l’idoneità alla richiesta di un posto allo stage di specializzazione.

ERAS

Dopo aver fatto tutto questo, dovete consultare il sito ERAS, dove potete trovare tutti i programmi di studio offerti negli USA. Nella pagina è presente anche il software dedicato che vi permetterà di fare domanda per lo stage direttamente online.

Match

Per “Match” s’intende la verifica di idoneità alle scuole di specializzazione. Si tratta di un processo che implica l’essere chiamati per un colloquio e finalmente confrontare la vostra lista dei programmi desiderati con la lista programmi offerti. È un processo complicato, ma potrete trovare dettagli in merito sul sito NRMP (National Residency Matching Program).

Programma S.O.A.P. (Subjective, Objective, Assessment, Plan)

Nel caso in cui non riusciate a superare la verifica di idoneità, esiste una procedura alternativa chiamata SOAP. In pratica, i college che hanno ancora posti liberi e i candidati che non hanno superato la verifica di idoneità, prendono contatto tra loro. Ogni anno sono molti gli studenti che ottengono il posto sia tramite idoneità che tramite il SOAP.

Training Medico

Dopo lo stage interno, si può fare richiesta per essere ammesso al training medico o anche iniziare a praticare la disciplina nella quale vi siete appena specializzato. Ma si può anche partecipare come “ospiti”.

In bocca al lupo!

Be the first to comment on "Come Specializzarsi In Medicina Negli Stati Uniti"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*