Laurea in Mediazione Linguistica: Sbocchi Professionali

Il corso di Laurea in Mediazione Linguistica è caratterizzato da un approccio professionalizzante allo studio delle lingue straniere e alla mediazione orale e scritta. La figura del Mediatore Linguistico fa quindi riferimento ad una persona con una perfetta padronanza delle lingue straniere, che permette la trasposizione/traduzione dei concetti espressi da una lingua all’altra.

Laurea in Mediazione Linguistica: Sbocchi Professionali

La Mediazione Linguistica

Il corso di Laurea in Mediazione Linguistica è quindi rivolto a quelle persone che desiderano intraprendere attività professionali nel campo dei rapporti internazionali (sia a livello interpersonale che di impresa), nella ricerca documentale, nella redazione in lingua di testi quali rapporti, verbali, corrispondenza e di ogni altra attività di assistenza di alto livello alle imprese e negli ambiti istituzionali.

Il Corso di Laurea in Mediazione Linguistica

  • Corso di Laurea : Scuola superiore per mediatori linguistici (SSML)
  • Durata : Laurea Triennale
  • Codice : L-12
  • Principali materie di studio : Glottologia e linguistica italiana, Lingua generale, Lingua per il commercio, Mediazione scritta, Mediazione orale, Storia contemporanea, Geografia del Turismo, Letteratura italiana contemporanea, Lingua per il turismo, Economia delle piccole e media imprese, Diritto pubblico comparato, Etruscologia, Legislazione e organizzazione delle imprese turistiche, Diritto dell’Unione Europea, Lingua per gli affari, Storia dell’arte medievale, Diritto commerciale, Gestione delle imprese turistiche, Economia della comunità europea.

Sedi

Le Scuole Superiori per Mediatori Linguistici (SSML) sono situate nelle seguenti città:

  • Ancona;
  • Bari;
  • Bologna;
  • Cagliari;
  • Caserta,
  • Como;
  • Cuneo;
  • Firenze;
  • Lido di Ostia;
  • Mantova;
  • Milano;
  • Misano Adriatico;
  • Padova;
  • Palermo;
  • Perugia;
  • Pisa;
  • Reggio Calabria;
  • Roma;
  • Torino;
  • Trento;
  • Varese;
  • Vicenza.

Mediazione Linguistica: Sbocchi Professionali

Vediamo ora alcuni degli sbocchi professionali che permette una laurea in Mediazione Linguistica.

Comunicazione e pubbliche relazioni:

-------------------------

Segui il nostro Corso d'Inglese

-------------------------

  • Addetto alle relazioni pubbliche presso enti e aziende italiane operanti all’estero.
  • Addetto alle relazioni pubbliche presso ambasciate in Italia e all’estero.
  • Consulente linguistico d’impresa.
  • Responsabile della comunicazione con il personale in contesti multiculturali.

Intermediazione linguistica e culturale:

  • Interprete di trattativa in ambito economico e giuridico a livello internazionale.
  • Traduttore di testi di carattere divulgativo.
  • Mediatore linguistico in ambito scolastico.
  • Mediatore linguistico e culturale per l’accoglienza e inserimento di soggetti stranieri in Italia.

Turismo e ospitalità:

  • Accompagnatore turistico (previo superamento di un esame abilitativo indetto dalle Province).
  • Operatore nel turismo culturale.
  • Organizzatore di congressi internazionali.
  • Programmatore turistico.
  • Addetto ai servizi alberghieri.
  • Responsabile relazioni esterne musei.
  • Responsabile imprese private turistiche (parchi divertimenti, parchi a tema, acquapark…).

Be the first to comment on "Laurea in Mediazione Linguistica: Sbocchi Professionali"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*