Il Corso di Laurea in Scienze Motorie

Avete sostenuto e non superato il test di ammissione alla facoltà di Medicina? Non disperate. Potete riprovare l’anno prossimo oppure scegliere una delle facoltà alternative a Medicina e con un piano di studi simile, che vi consenta quindi di avere già nel curriculum un numero di esami da convalidare in seguito, nel caso in cui riuscirete a superare il test successivo. Senza contare che oggi gli atenei italiani offrono la possibilità di applicare l’Articolo 6, che consente alle matricole di aggiungere nel proprio piano di studi due esami di Medicina. A mio parere, comunque, fra le facoltà migliori (anche in tema lavorativo) e più simili a Medicina c’è Scienze Motorie. Oggi vedremo di saperne di più su questa interessantissima materia.

scienze-motorieIl corso di laurea in Scienze Motorie fornisce allo studente una base scientifica a tutte le attività connesse ai movimenti del corpo umano: teorie e metodi didattici per le varie attività sportive, educazione motoria, conoscenze basilari per condurre uno stile di vita sano e nozioni giuridiche. Tra le materie principali di questo corso di laurea possiamo trovare: Anatomia, Biochimica e nutrizione umana, Biologia applicata, Biomeccanica, Psicologia, Diritto pubblico, Diritto privato, Organizzazione dello sport, Teoria e metodologie del movimento umano, Lingua straniera, Antropometria ed ergonomia, Fisiologia umana, Teoria e didattica degli sport natatori, Pedagogia del gioco, Fitness e attività motorie, Igiene, primo soccorso e traumatologia, Sociologia. Nel caso vogliate iniziare ad intraprendere questo corso di laurea per poi passare a Medicina, sappiate che le materie del primo primo anno di Scienze Motorie sono le stesse di Medicina. Nel caso invece vogliate continuare, sappiate che non ve ne pentirete. Si tratta infatti di un corso di laurea che offre molte opportunità lavorative, la maggior parte delle quali riguardanti professioni molto richieste e ben pagate sul mercato del lavoro attuale. Eccone alcune:

  • professore di educazione fisica;
  • educatore alimentare;
  • consulente di società ed organizzazioni sportive;
  • gestore di palestre e centri sportivi;
  • personal trainer;
  • preparatore fisico.
Condividi suShare on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter

Be the first to comment on "Il Corso di Laurea in Scienze Motorie"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*