Come Studiare Per i Test di Psicologia

Come molte altre facoltà a numero chiuso in Italia, anche per entrare alla facoltà di psicologia è necessario prima superare un test di ammissione. Lo scopo di queste prove è quello di verificare le conoscenze acquisite negli anni scolastici delle aspiranti matricole. Per superare questi test bisogna quindi prepararsi a dovere, in modo da garantirsi un buon punteggio che faccia ottenere allo studente una buona posizione in graduatoria e quindi maggiore possibilità di accedere alla facoltà. Per l’appunto, oggi vedremo qualche utile consiglio per prepararsi al meglio ai test di ammissione alla facoltà di psicologia.

test di psicologiaIl test di psicologia è identico in tutta Italia e si svolge contemporaneamente in tutti gli atenei del paese. La prova è formata da un numero di domande compreso tra 60 e 120, tutte a risposta multipla. Ciò significa che l’aspirante psicologo dovrà individuare la risposta corretta tra almeno cinque domande, entro un tempo massimo di 2 ore. Per gli argomenti di cultura generale e logica dovrete rispolverare gli argomenti base studiati alle superiori, ma anche esercitarsi con i diversi test di preparazione acquistabili nelle librerie. Ricordate che, per questa parte del test, sarà importante saper riassumere, anche molto brevemente, ciò che si è letto o un determinato concetto da esporre, prepararsi alla valutazione e alla breve riassunzione delle notizie sui quotidiani, relative quindi agli argomenti di attualità. Nei test d’ingresso a psicologia non mancheranno le domande di matematica, sia di aritmetica che di geometria. Bisognerà quindi avere una certa preparazione sulle figure elementari e quelle solide, oltre che i luoghi geometrici, gli angoli e le equivalenze. Altro aspetto della matematica da studiare con attenzione è l’algebra classica (equazioni e disequazioni, con relativi sistemi) e gli elementi di statistica e probabilità, con particolare attenzione alla frequenza assoluta e relativa oltre che alla valutazione in ambito probabilistico. Altra materia da studiare è la biologia, con particolare attenzione ai seguenti argomenti: teorie cellulari, ecosistemi, bioenergetica, la riproduzione, l’ereditarietà, la genetica umana, l’anatomia degli esseri e le catene alimentari. Aspettatevi anche delle domande riguardanti la lingua inglese.

In bocca al lupo!

Condividi suShare on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter

1 Comment on "Come Studiare Per i Test di Psicologia"

  1. IL test di Psicologia non è identico in tutta Italia e non si svolge contemporaneamente. ogni ateneo ha il suo test con domande specifiche e stabilisce in quale data farlo.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*