Come Imparare l’Inglese

Al giorno d’oggi, imparare l’inglese significa apprendere una delle lingue più parlate e importanti al mondo, grazie alla sua versatilità nel mondo del business e del commercio e la sua universalità.

Imparare l’Inglese

Imparare l’inglese, però, non è solo utile. L’inglese è una lingua incredibilmente varia e ricca, ma anche divertente per certi aspetti (leggi anche Imparare l’Inglese: L’Importanza della Lingua e Strumenti Utili). Tuttavia, anche se viene spesso considerata abbastanza semplice da apprendere, si tratta pur sempre di un idioma formato da 750.000 parole e uno “spelling” che può mettere in difficoltà anche il più abile degli studenti.

Come Imparare L'Inglese

La conoscenza di questa lingua offre però innumerevoli possibilità, tra cui quella di accedere a straordinarie opportunità in ambito internazionale che sarebbero altrimenti inaccessibili. Padroneggiare questa lingua straniera è ormai un requisito necessario per partecipare attivamente alla vita sociale e professionale. In alcuni casi, imparare l’inglese diventa anche di estrema importanza per raggiungere determinati scopi personali.

L’inglese è la lingua internazionale per eccellenza. Negli anni si è affermata come lingua “ufficiale” della nostra società, anche considerando il fatto che quasi tutti gli scambi commerciali internazionali vengono effettuati utilizzando questa lingua.

Nonostante le difficoltà intrinseche dovute all’apprendimento di una lingua abbastanza diversa dalla nostra, imparare l’inglese in maniera facile e veloce è possibile e nell’articolo di oggi vi darò qualche dritta utile per raggiungere questo obiettivo.

Storia della Lingua Inglese

Si stima che l’inglese sia parlato da più di un miliardo di persone nel mondo, sia come madrelingua che seconda lingua o come lingua straniera studiata a scuola. Ma non è stato sempre così. Infatti, a partire dal secolo scorso, a causa della supremazia politica e militare a livello internazionale della Gran Bretagna e dall’ascesa degli Stati Uniti come superpotenza mondiale, questa lingua indoeuropea ha gradualmente sostituito il francese affermandosi come lingua ufficiale in qualsiasi ambito diplomatico, scientifico, lavorativo, massmediatico e culturale.

Imparare l’inglese diventa quindi essenziale per osservare, comprendere e partecipare attivamente alla società globalizzata in cui viviamo oggi, in modo da poterci confrontare più facilmente con culture e realtà completamente diverse dalle nostre. L’immagine sotto mostra la diffusione della lingua inglese oggi come madrelingua (in rosso) e lingua secondaria (in arancione) nel mondo.

Come Imparare l'Inglese

10 Motivi Per Imparare l’Inglese

Vediamo ora alcuni ottimi motivi per imparare l’inglese.

  1. E’ la lingua più usata sui media – Oggi la maggior parte dei siti di informazione online sono in lingua inglese o utilizzano molti termini in questo idioma. Quindi, conoscere questa lingua vi permetterà di comprendere il loro significato nonché poter seguire canali tv esteri e leggere articoli di giornali di altri paesi.
  2. Riuscirete a seguire film e serie tv in lingua originale – Credetemi, riuscire a guardare un film o una serie tv in lingua originale è tutta un’altra cosa. Riuscire a comprendere l’inglese parlato, inoltre, vi farà apprezzare appieno il livello recitativo degli attori.
  3. Comprendere la musica – Oggi molte bellissime canzoni sono in lingua inglese. Peccato che la maggior parte di noi si limiti ad ascoltarle e canticchiarle senza comprenderne il reale significato. Imparare l’inglese non solo vi permetterà di capirne il significato, ma anche a cantarle con l’esatta pronuncia.
  4. E’ la lingua più parlata all’estero – Imparare l’inglese renderà più piacevoli e interessanti i nostri viaggi all’estero. Questa lingua è infatti quella più parlata e compresa in buona parte del mondo, permettendoci quindi di risolvere le barriere linguistiche, ma anche scoprire e abbracciare culture diverse dalla nostra.
  5. Studiare e lavorare all’estero senza problemi – Parlare in inglese permette di continuare i propri studi o di lavorare all’estero senza problemi (leggi anche Come Fare Un Colloquio di Lavoro in Inglese).
  6. Comprendere la letteratura inglese – Molti dei più grandi scrittori e filosofi della storia sono inglesi e americani. Leggere un loro libro in lingua originale, può significare capirne meglio il pensiero.
  7. Fare nuove conoscenze – L’inglese è la lingua ufficiale di paesi come Regno Unito, Australia, Stati Uniti, Canada, Irlanda, Nuova Zelanda ed i Paesi Caraibici di colonizzazione britannica. Ma si tratta di un idioma che viene parlato e capito perfettamente (come seconda lingua) in moltissimi altri paesi. Riuscire a padroneggiarlo vi permetterà quindi di conoscere nuovi amici in tutto il mondo.
  8. Apertura mentale – Imparare una nuova lingua non consente solo una certa apertura mentale, ma permette al nostro cervello di rimanere più attivo.
  9. Opportunità lavorative – Nei curriculum di oggi, vantare un’ottima padronanza della lingua inglese aumenta le possibilità di trovare lavoro, sia in Italia che all’estero (leggi anche Come Scrivere un Curriculum Vitae in Inglese).
  10. L’inglese può essere divertente – Imparare l’inglese significa anche conoscere nuove culture e fare nuove entusiasmanti esperienze che fanno crescere. Imparerete inoltre i valori, le abitudini e lo stile di vita di una cultura diversa dalla nostra.

Imparare l’Inglese: Le Frasi Più Importanti da Conoscere

Quando si viaggia all’estero esistono frasi in inglese da conoscere per poter interagire al meglio con la nuova realtà. Vediamo quelle più utili.

In Aeroporto

Quando ci si trova in aeroporto, bisogna conoscere innanzitutto alcune parole chiave:

  • flight = volo,
  • departure = partenza,
  • take off = decollo,
  • land = atterraggio,
  • delayed = volo in ritardo
  • arrived = volo arrivato
  • arrivals = arrivi,
  • baggage reclaim = ritiro bagagli,
  • passport control = controllo passaporto,
  • boarding card = carta d’imbarco.

Passiamo ora alle frasi più tipiche da utilizzare in aeroporto.

  • Where is the check-in desk for the flight to ….? = Dov’è il check-in per il volo per …?
  • Which gate is the flight to … leaving from? = Da quale porta d’imbarco parte il volo per …?
  • What time will I be boarding? = A che ora è il mio imbarco?
  • Is the plane delayed? = Il volo è in ritardo?
  • My flight has been cancelled. What can I do? = Il mio volo è stato cancellato. Cosa posso fare?

In Albergo

  • Do you have any rooms available? = Avete stanze disponibili?
  • Do you have a quiet room? = È disponibile una stanza silenziosa?
  • Is breakfast included? = La colazione è inclusa?
  • Can you wake me at eight o’clock? = Mi può svegliare alle 8?
  • I want to check out = Vorrei fare il check out.

Al Ristorante/Bar

  • I would like to have some coffee, please = Vorrei avere del caffè, grazie
  • A table for two, please = Un tavolo per due persone, grazie
  • Can I look at the menu, please? = È possibile vedere il menu, grazie?
  • Is there a local speciality? = Qual è la specialità della casa?
  • May I have a glass of water? = Posso avere un bicchiere d’acqua?
  • The check/Bill, please = Il conto, per favore
  • Keep the change = Tenga il resto

In Un Negozio

  • How much is that/How much is it? = Quanto costa?
  • Can I pay by credit card? = E’ possibile pagare con la carta di credito?
  • Do you accept foreign cards? = Accettate carte di credito straniere?
  • I am just looking, thanks = Do solo un’occhiata, grazie
  • Can I try it on, please? = Posso provarlo, per favore?
  • What do you recommend? = Cosa mi consiglia?
  • Have you got this t-shirt in a different size? = Ha questa maglietta in un’altra taglia?

Per Strada

  • Could you take a photo of me, please? = Mi può fare una foto, per favore?
  • I’m looking for… = Sto cercando…
  • Where can I find a taxi? = Dove posso trovare un taxi?
  • What time is it? = Che ora è?
  • How can I reach the station/airport? = Come posso raggiungere la stazione/l’aeroporto?
  • I need help = Ho bisogno di aiuto
  • Call the police, please = Chiamate la polizia, per favore

Come Imparare l’Inglese su Youtube

Un tempo, per poter imparare l’inglese, bisognava iscriversi necessariamente ad una scuola o avere un tutor che ci facesse lezioni private. Oggi, grazie ad Internet e alle nuove tecnologie, abbiamo a disposizione altri strumenti (anche gratuiti) per imparare una lingua straniera. La radio, la tv o la stampa online, ad esempio, possono già aiutarci a migliorare la comprensione orale e scritta. Tuttavia, un altro strumento utile è la piattaforma Youtube.

Come Imparare l'Inglese

Studiare l’inglese su Youtube offre allo studente dei vantaggi considerevoli: le video lezioni e i tutorial su questa piattaforma consentono infatti di migliorare considerevolmente la comprensione orale, la pronuncia, la grammatica e il vocabolario. Alcuni canali, inoltre, sono dotati di sottotitoli nei loro video: in questo modo lo studente potrà allenarsi anche nella comprensione scritta.

Vediamo ora alcuni dei migliori canali Youtube per imparare l’inglese.

Imparare l’Inglese su Youtube : Weilà Tom

Quando penso a dei corsi online di inglese su Youtube, il primo canale che mi viene in mente è quello di Weilà Tom. I video, decisamente simpatici e informali, fanno riferimento sia a corsi di italiano per stranieri sia a video in italiano per imparare l’inglese. Spesso girati per strada e con i sottotitoli, sono molto facili da comprendere e quindi adatti anche ai principianti.

Le lezioni riguardano un po’ tutti gli argomenti: sintassi, grammatica, verbi ma anche slang, terminologia e qualche consiglio utile per viaggiare nei paesi anglosassoni.

Imparare l’Inglese su Youtube : Anglo-Link

Se avete già una certa conoscenza della lingua inglese, potete portarvi ad un livello successivo con le lezioni del canale Anglo-Link tenuta dalla bravissima Minoo, un’insegnante madrelingua. Sul suo canale troverete tantissime lezioni e video specifici riguardanti la grammatica, il vocabolario, le coniugazioni e tanti esercizi per migliorare la comprensione della lingua.

Le lezioni sono molto fruibili e adatte a chiunque, anche perché Minoo parla molto chiaramente e lentamente. I video sono divisi per livello e per tematica (comprensione, grammatica, tempi e coniugazioni, conversazione): in questo modo, lo studente sarà più facilitato a trovare ciò di cui avrà bisogno. La maggior parte dei video comprendono inoltre i sottotitoli, in modo da aumentare la comprensione scritta.

Imparare l’Inglese su Youtube : Speak English With Misterduncan

Mister Duncan è un simpaticissimo inglese i cui video sul proprio canale riflettono appieno la sua personalità istrionica: e questo rende le sue lezioni non solo semplici da capire ma anche piacevoli e divertenti.

Questo professore dal tipico humor inglese si è costruito negli anni un’ottima reputazione online non solo per la sua simpatia, ma anche e soprattutto per l’originalità dei suoi video. I video sono accessibili a tutti e alcuni affrontano argomenti che spaziano dalla grammatica alla terminologia inglese. Tuttavia, anche se la comprensione richiede un livello di inglese medio-alto, sono presenti i sottotitoli in ogni video.

 Imparare l’Inglese su Youtube : TwoMinute English

Questo canale Youtube è adatto per chi vuole imparare l’inglese e ha poco tempo per farlo: la filosofia del canale, infatti, è che i video devono avere una durata massima di 2-3 minuti. Anche se può sembrare poco tempo, le lezioni sono ben fatte e permettono di imparare bene la lingua. Ogni video inoltre è dotato di sottotitoli e, cosa interessante, non vengono realizzati dallo stesso docente, in modo da abituarvi a diverse pronunce.

Le lezioni spaziano dalla grammatica alla terminologia che copre vari ambiti: business, everyday english, shopping, etc. I video seguono sempre lo stesso schema: un soggetto, relativo a una situazione quotidiana, e una conversazione tra una o più persone.

Migliori App Per Imparare l’Inglese

Oltre a Youtube, per imparare l’inglese possiamo affidarci anche alle tecnologie dei dispositivi mobili, ovvero le app per smartphone e tablet. A questo proposito, vediamo ora le miglior app per imparare l’inglese nel modo più semplice e accurato possibile.

Come Imparare l'Inglese

Migliori App per Imparare l’Inglese – ABA English

ABA English viene considerata una delle migliori app per imparare l’inglese, anche grazie alla sua grafica semplice ma elegante. Questa app propone ben 144 lezioni suddivise ed ordinate per livelli ed è anche totalmente interattiva: l’utente dovrà infatti parlare, scrivere, interpretare i personaggi con l’accento giusto, guardare una video-lezione (improntata prettamente sulla parte grammaticale), svolgere esercizi, imparare vocaboli e sottoporsi ad esame finale per la comprensione della specifica lezione.

Come se ciò non bastasse, questa app offre la possibilità di ottenere la certificazione BULATS, la più richiesta in ambito internazionale per la valutazione della conoscenza minima della lingua in ambito professionale.

Migliori App per Imparare l’Inglese – Duolingo

Fra le migliori app per imparare l’inglese rientra anche Duolingo. Disponibile gratuitamente, è anche semplicissima e molto intuitiva. Non appena apriamo l’app possiamo scegliere il nostro obiettivo giornaliero, che va da 5 a 20 minuti. Successivamente, potremo scegliere il nostro livello di conoscenza della lingua inglese. Nel caso diciamo di avere già una certa dimestichezza, l’app ci proporrà un piccolo test per valutare le nostre conoscenze.

Migliori App per Imparare l’Inglese – Memrise

Memrise è un’altra interessantissima app per imparare l’inglese in maniera efficace e piacevole. Le lezioni proposte sono davvero tantissime e suddivise per livello di conoscenza. L’approccio utilizzato per imparare è sotto forma di “gioco a livelli”, nei quali l’utente imparerà nel tempo parole e locuzioni sempre più difficili. Ci sono diverse forme di apprendimento con giochini, ascolto, video, scrittura e test finali di verifica.

Ma l’elemento più interessante di questa app è che permette di scaricare le lezioni sul proprio dispositivo, in modo poterne usufruire offline senza problemi. Vi è anche una classifica generale nella quale gli utenti possono confrontare i risultati e i progressi conseguiti con quelli di tantissimi altri.

Be the first to comment on "Come Imparare l’Inglese"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


*