Come conoscere ed utilizzare il vostro stile di apprendimento

Conoscere ed utilizzare efficamente il vostro stile di apprendimento può essere la chiave più importante per migliorare i vostri voti! Gli studenti imparano in molti modi (con la vista o l’udito) e sperimentano le cose in prima persona. Ma questi stili di apprendimento variano da studente a studente.

stile di apprendimentoMa perché questo è importante? Varie ricerche hanno dimostrato che gli studenti sono in grado conseguire migliori voti agli esami se sono in grado di cambiare le loro abitudini di studio per soddisfare i propri stili di apprendimento! Ad esempio, gli studenti più portati per l’apprendimento visivo, a volte, fanno più fatica durante gli esami perché non riescono a ricordare tutte quelle informazioni che hanno “sentito” durante la lezione! Tuttavia, questo tipo di studenti, saranno più avvantaggiati se useranno materiali di studio visivamente ben fatti, perchè ricorderanno le informazioni in modo più completo. Ma una spiegazione più semplice e logica sugli stili di apprendimento è questa: “alcuni studenti ricordano meglio quello che vedono, altri quello che sentono, mentre altri ricordano meglio le cose che hanno vissuto in prima persona.” Vediamo ora come poter riconoscere il vostro stile di apprendimento.

Caratteristiche dell’apprendimento visivo

Gli studenti che utilizzano questo stile di apprendimento imparano quando vedono le cose. Guardate se le caratteristiche sottoelencate vi suonano familiari. Uno “studente visivo”:

  • è bravo in ortografia, ma tende a dimenticare i nomi;
  • ha bisogno di un ambiente di studio tranquillo;
  • ha bisogno di pensare un pò prima di capire una lezione;
  • ha una buona grafia;
  • adora i colori e la moda;
  • sogna “a colori”;
  • capisce e adora i diagrammi;
  • è bravo con il linguaggio dei segni.

SUGGERIMENTI UTILI PER L’APPRENDIMENTO VISIVO

  • disegnare una mappa di eventi nella storia o disegnare un processo scientifico;
  • fare contorni con la penna;
  • chiedere all’insegnante dei diagrammi;
  • prendere appunti, fare elenchi;
  • guardare video;
  • utilizzare evidenziatori, cerchiare le parole, sottolineare parole.

PUNTI DI FORZA

Segue istintivamente le indicazioni, possono facilmente visualizzare oggetti, ha un grande senso di equilibrio e di allineamento, è un organizzatore eccellente.

caratteristiche apprendimento uditivo

Gli “studenti uditivi” sono coloro che imparano attraverso l’ascoltare. Guardate queste caratteristiche per vedere vi suonano familiari! Si può essere uno studente uditivo, se siete una persona che:

  • vi piace leggere ad alta voce;
  • non ha paura di parlare davanti alla classe;
  • è brava a spiegare le cose;
  • ricorda facilmente i nomi;
  • fa attenzione agli effetti sonori nei film
  • ama la musica;
  • è bravo nella grammatica e nelle lingue straniere;
  • legge lentamente;
  • non riesce a rimanere in silenzio per lunghi periodi;
  • ama agire e stare al centro dell’attenzione;
  • si trova a proprio agio nei gruppi di studio.

GLI STUDENTI “UDITIVI” POSSONO TRARRE BENEFICIO DA:

  • utilizzare associazioni di parole per ricordare fatti;
  • registrare le lezioni;
  • guardare video;
  • ripetere la lezione ad occhi chiusi;
  • partecipare a discussioni di gruppo;
  • utilizzare cd audio per imparare una lingua;
  • registrare in versione audio gli appunti dopo averli scritti.

PUNTI DI FORZA

Comprendere i sottili cambiamenti di tono nella voce di una persona, esami orali, saper raccontare storie, risolvere problemi difficili, lavorare in gruppo.

caratteristiche apprendimento cinestetico

Gli studenti “cinestetici” (di cui abbiamo già parlato qui) sono quelli che imparano attraverso l’esperienza, dal fare le cose. Potete essere uno studente cinestetico se siete una persona che:

  • è bravo negli sport;
  • non riesce a stare fermo a lungo;
  • non ha una bella grafia
  • piacciono i laboratori scientifici;
  • studia ascoltando musica ad alto volume;
  • adora i libri di avventura e i film;
  • ama i giochi di ruolo;
  • fa spesso delle pause quando studia;
  • fa arti marziali e/o danza;
  • è “irrequieto” durante le lezioni.

GLI STUDENTI CINESTETICI POSSONO TRARRE BENEFICIO DA:

  • studiare da soli;
  • frequentare lezioni in laboratorio;
  • partecipare a giochi di ruolo;
  • fare gite, visitare musei;
  • fare giochi di memoria;
  • utilizzare flash cards per memorizzare informazioni.

PUNTI DI FORZA

Grande coordinazione occhio-mano, ricezione rapida delle informazioni, sperimentatori eccellenti, bravo negli sport, arte, teatro, alti livelli di energia fisica e mentale.

Share

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>