Come Aumentare La Concentrazione Durante Lo Studio

Capita anche a voi che, durante lo studio, la vostra mente inizi a fantasticare in altre direzioni facendovi perdere una marea di tempo? Niente di grave, non preoccupatevi!! Avete solo un problema di concentrazione, ovvero una “patologia” che affligge molti studenti durante lo studio.

Tuttavia, essere in grado di concentrarsi quando si studia è fondamentale per preparare adeguatamente una materia! Eccovi perciò 10 consigli che vi aiuteranno a migliorare la vostra concentrazione durante lo studio: (leggi anche Come studiare per un esame universitario – 10 consigli utili)

Come Aumentare La Concentrazione Durante Lo Studio

  1. Studiate in un ambiente tranquillo che sia libero da distrazioni ed interruzioni di vario genere. Spegnete il cellulare e, soprattutto, Facebook! Cercate di crearvi uno spazio designato esclusivamente per lo studio.
  2. Fate un programma di studio che mostri quali siano i compiti che dovete compiere e quando prevedete di portare a termine ogni attività. Questo vi fornirà una struttura basilare necessaria ad uno studio efficace.
  3. Cercate sempre di studiare in quelle ore della giorno in cui pensate di rendere meglio. Alcune persone lavorano bene la mattina presto, altre a tarda notte. Cercate di capire cosa funziona meglio per voi.
  4. Assicuratevi di non essere mai troppo stanchi e/o affamati quando studiate. In caso contrario, non vi sarà possibile avere l’energia necessaria a concentrarvi. Vi consiglio, in questo senso, di praticare regolare attività fisica.
  5. Non cercare di fare mai due operazioni contemporaneamente! Questo perché difficilmente sarete in grado di svolgerle entrambe efficacemente! “Concentrazione” significa concentrarsi su una cosa……ed escludere tutto il resto.
  6. Dividete i “grandi compiti” in una serie di “piccoli compiti” che siano possibili da completare uno alla volta. Se tentate di completare un grande lavoro tutto in una volta, potreste sentirvi “sopraffatti” dal peso dello studio e non sarete così in grado di mantenere la concentrazione necessaria.
  7. Cercate di essere sempre sereni e, soprattutto, rilassati. Questo perché è difficile concentrarsi quando siete tesi. Sarà importante rilassarsi quando si lavora su un compito che richiede concentrazione. Molti studenti utilizzano con profitto la tecnica della meditazione!
  8. Liberate la mente dalle preoccupazioni! L’equilibrio mentale è importante per la concentrazione, perché i pensieri sono sempre fonte di distrazione! “Monitorate” i vostri pensieri e impedite loro portarvi fuori pista. Come si suol dire….”non sognate ad occhi aperti!”
  9. Provate a sviluppare un interesse per quello che state studiando. Questo vi può auto-motivare a concentrarvi.
  10. Lo studio è una cosa seria, ma non deve mai essere troppo assiduo ed attuato per periodi di tempo lunghi! Fate delle pause ogni volta che vi sentite affaticati. Non esiste un modo universale per capire quando fare un break. In questo senso, sarà la vostra mente a dirvi quando avrete bisogno di fare una pausa!

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


*