Come Affrontare un Esame Orale

Un esame orale all’università è molto più stressante rispetto ad un esame scritto. Quando il professore ci fa la domanda, bisogna rispondere. E nel più breve tempo possibile. Nell’articolo di oggi, cercherò di darvi alcuni utili consigli su come affrontare un esame orale senza pregiudicarne il risultato. Per prima cosa, dovremo analizzare il momento della rispostache è fondamentale, perché è in base ad esso che si determina il risultato del nostro esame. Comunque, il tutto, dipenderà dall’ordine e dal metodo con cui avete studiato.

come affrontare un esame orale

Esame Orale: Cosa Fare

Ovviamente, chi vi fa la domanda sa già la risposta. E il docente, si starà riferendo ad un qualcosa che, in base al programma, lo studente medio non può non sapere. Questo potrebbe essere evidente o meno: l’attimo di riflessione vi servirà appunto per ricostruire il percorso mentale con il quale giungere alla risposta. Ripercorrete a ritroso la sezione del libro, il capitolo o il paragrafo che vi interessa e ripartite da lì nel costruire la risposta.

Le risposte, a loro volta, possono essere divise in due categorie: secche e problematiche. La risposta secca richiederà un immediato inquadramento del problema, cui far seguire la soluzione: in questo caso, tenete a mente potrete aggiungere “informazioni superflue” SOLO dopo aver soddisfatto le attese del professore per quella domanda. Le risposte problematiche o “non risposte”, sottendono ad una questione aperta che impedisce di dare una soluzione immediata o definitiva al problema: si potrebbe allora ricostruire il percorso con il quale giungere alle diverse possibili soluzioni e, semmai, proporre la propria.

Certamente, sbagliare la risposta (ovvero proporre un problema dove non c’è o non vederlo quando c’è), pregiudicherà il buon esito dell’esame orale. Se non avete inquadrato il tipo di risposta da dare all’esaminatore, cominciate ad effettuare una ricostruzione del problema, sperando che il professore vi indirizzi ulteriormente (come capita di solito) con delle precisazioni da ascoltare con calma. Quello che vi consiglio fortemente è di non imbrogliare dicendo frasi del tipo ” ma era quello che volevo dire” oppure “sì….lo stavo per dire”, poiché vi renderanno solamente antipatici e presuntuosi agli occhi del docente.

Provate invece a continuare sulla strada dell’aiutino ricevuto (ma dipende dal prof che vi capita). Se capite, invece, di aver inquadrato il problema e state rispondendo correttamente (e senza farlo palesemente), inserite di sfuggita nella risposta un profilo, possibilmente “problematico”, collegato alla prima domanda: con buona probabilità il professore “abboccherà all’invito”, chiedendovi di approfondire proprio quell’argomento. Chiaramente, potete riutilizzare questa “tecnica” anche per le altre risposte.

-------------------------

Segui il nostro Corso d'Inglese

-------------------------

Praticamente, ciò trasformerà l’esame in un amichevole colloquio. Al contrario, se siete deboli su di un certo argomento, cercate di non scoprirvi  troppo su di esso, senza far notare però al docente che lo state evitando. In ogni caso mantenete la calma, poiché è l’unico modo per ragionare utilmente: spesso esami che sembrano compromessi, vengono “salvati” con recuperi dovuti alla prontezza con cui, agli approfondimenti dell’esaminatore, si dimostri di saper ragionare con il poco che si sa.

Esame Orale: Consigli Utili

Nella mia carriera di studente universitario mi è capitato spesso di vedere persone vestite in maniera non consona per un esame universitario: infradito, bermuda, cappellini, minigonne, vestiti scollatissimi etc. Certo, con questo non voglio dire che bisogna presentarsi in abiti eleganti e “tirati a lucido”, ma almeno che non siano troppo appariscenti o strambi.

Altro consiglio utile per far una buona prima impressione alla commissione d’esame è quella di salutarla in maniera decisa ed energica, senza fare troppo i “simpatici”. Ascoltate poi attentamente le domande del docente e non interrompetelo mai. Esistono poi alcune cose da non fare mai ad un esame orale e alcuni trucchi per superarlo brillantemente

Be the first to comment on "Come Affrontare un Esame Orale"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*