Le Università Telematiche Riconosciute dal MIUR

Conseguire una laurea studiando in università telematiche è ormai divenuta una realtà sempre più diffusa, con un numero di studenti iscritti sempre maggiore. La metodologia didattica impiegata è basata su una forma di apprendimento che è nella maggior parte dei casi a distanza, tranne che per il sostenimento degli esami, caso in cui è necessario recarsi presso la sede fisica dell’università.

Le Università Telematiche Riconosciute dal MIUR

Le 11 Università telematiche riconosciute dal MIUR

1. E-Campus

La sede fisica dell’ università telematica Ecampus è situata in provincia di Como, a Novedrate. Si tratta di una sede molto ampia, dotata di numerosi spazi riservati agli studenti e di un parco verde, oltre che di fruibili attrezzature sportive. Citando quanto contenuto sul loro sito:

Il fatto che istruzione e formazione siano servizi intangibili, non dispensa la struttura dall’adottare un modello organizzativo che faccia incontrare la domanda e la risposta in maniera efficace ed economicamente vantaggiosa. 

E’ dunque garantito che la natura virtuale di questo ateneo non costituisce una nota negativa ma al contrario è da intendere come una base da cui partono notevoli vantaggi per i fruitori di questo servizio.

2. Giustino Fortunato

L’Unifortunato è una delle università telematiche riconosciute che erogano i propri servizi esclusivamente in maniera telematica. Il numero massimo per ciascuna classe virtuale è di 30 studenti, ai quali viene individualmente affiancato un tutor. E’ convenzionata con numerosi istituti e associazioni fra cui l’Agenzia delle Entrate Regionale e la Banca di Credito Cooperativo Irpina.

3. Guglielmo Marconi

La principale sede dell’ Università Online Guglielmo Marconi è situata a Roma, ma c’è la possibilità di sostenere gli esami anche presso le numerose succursali distaccate presenti in quasi tutte le regioni. Considerata la vastità delle opzioni didattiche che offre, si può affermare che fra tutte le università telematiche, l’unimarconi è sicuramente quella fra le più complete e ben strutturate. Ad arricchire il progetto formativo di questa università c’è la collaborazione con università internazionali con le quali vengono strutturati dei corsi specifici. Fra tutte citiamo la Siberian Federal University (Russia), la Yunnan University of Finance and Economics (China) e la Saint Leo University (USA).

4. Italian University Line

L’offerta formativa dell’ Università Telematica Italian University Line (IUL) si sviluppa prevalentemente intorno all’area della scienze della formazione, offrendo la possibilità di seguire corsi di laurea triennali, master di primo e secondo livello, corsi di perfezionamento e corsi di aggiornamento. Gli esami possono essere svolti presso tutte le sedi di Firenze, Roma, Napoli e Torino oltre che nelle sedi d’esame convenzionate situate a Milano, Venezia, Santa Venerina (CT), Palermo, Lecce, Genova, Avellino, Dubai.

5. Leonardo da Vinci 

L’Università telematica Leonardo Da Vinci nacque da un’iniziativa dell’Università Gabriele D’Annunzio di Chieti-Pescara e dell’omonima Fondazione ed eroga i propri servizi esclusivamente online. Gli strumenti utilizzati da questo ateneo digitale sono l’aula virtuale, la conferenza virtuale, la lezioni online ed il test di autovalutazione.

Offre inoltre un corso molto vantaggioso indirizzato ai neolaureati che essendo già impegnati nel mondo del lavoro, non avrebbero la possibilità di una frequenza di tipo tradizionale. Le risorse di apprendimento sono molteplici: lezioni multimediali in autoistruzione, possibilità di svolgere prove intermedie d’esame on-line, tutorato a distanza tramite telefono, fax ed e-mail e servizio informativo tramite telefono, sito web ed e-mail.

6. UniPegaso 

L’Ateneo, scelto da oltre 30.000 studenti, è costruito sui più moderni ed efficaci standard tecnologici in ambito e-learning e vanta un’offerta formativa molto ampia e altamente professionalizzante: 10 corsi di laurea; 126 master; 20 corsi di perfezionamento; 57 corsi di alta formazione; 10 accademie di formazione; esami singoli e certificazioni.

L’università telematica Pegaso dispone di cinque sedi, una a Torino due a Napoli e provincia, una a Roma e una a Palermo. L’offerta formativa della facoltà si articola essenzialmente lungo l’area della giurisprudenza e delle scienze umanistiche offrendo percorsi di laurea triennale e specialistica e master di primo e di secondo livello.

7. UniTelma

Le sedi dell’ Università Telematica UniTelma sono presenti essenzialmente nella zona del centro sud e l’offerta formativa si articola lungo percorso di laurea in economia e giurisprudenza offrendo la possibilità di conseguire lauree triennali e specialistiche. Come per altre università telematiche, anche per l’UniTelma c’è la possibilità di ricevere assistenza didattica da parte di tutor e docenti con i quali gli studenti possono interagire mediante forum, chat e messaggi privati.

8. Università Telematica Internazionale Nettuno

L’università telematica Nettuno nasce dal progetto MedNet’U (Mediterranean Network of Universities), sviluppato grazie ai fondi della commissione europea volti alla creazione di una Università Euromediterranea a distanza, grazie ai quali è nata una rete di università appartenenti a 11 paesi: Algeria, Egitto, Francia, Giordania, Grecia, Italia, Libano, Marocco, Siria, Tunisia e Turchia. Dal sito ufficiale:

Vi è un’area dedicata allo studio denominata Cyberspazio didattico, dove si insegna e si apprende in cinque lingue: italiano, arabo, inglese, francese e greco. L’ambiente di apprendimento su Internet veicola direttamente sulla scrivania dello studente lezioni, prodotti multimediali, banche dati, esercitazioni, sistemi di valutazione e di autovalutazione, tutoring online, forum, chat, wiki tematici. 

L’offerta formativa della facoltà è molto articolata e prevede percorsi di studio in economia, giurisprudenza, ingegneria, lettere, psicologia, scienze della comunicazione. Naturalmente, sono presenti sia corsi di laurea triennale che specialistica, ed è anche possibile frequentare master di primo e di secondo livello.

9. San Raffaele

I corsi di laurea disponibili all’ università telematica San Raffaele sono pertinenti all’area dell’architettura e design industriale, dell’agraria, e delle scienze motorie e, in ogni caso, sono disponibili per corsi di laurea triennale e master di primo livello. Non manca la possibilità di frequentare corsi singoli, corsi post laurea e dottorati di ricerca per chiunque volesse ottenere ulteriori specializzazioni.

10. Unicusano

La Unicusano si trova a Roma ma è possibile sostenere gli esami anche nelle sedi distaccate di Catania e Cagliari. Fra le università telematiche, questa è fra quelle che offre la possibilità di avvalersi anche delle lezioni nelle sedi fisiche, oltre che di quelle online, dando l’opportunità di integrare le due modalità di apprendimento. L’accertamento delle conoscenze avverrà attraverso prove intermedie e/o finali, stage e/o attività integrative, secondo quanto stabilito dal singolo percorso formativo. Al termine di ciascun corso gli iscritti conseguiranno il diploma di laurea.

11. Universitas Mercatorum

Questo istituto appartiene al sistema delle camere di commercio, cosa che fornisce una giustificazione per il nome particolare di questo ateneo che ha dunque una particolare vocazione commerciale. Propone quindi corsi di laurea in gestione delle imprese, amministrazione delle imprese pubbliche e private e export dei territori e delle organizzazioni. A ciò si aggiunge l’offerta di master universitari e corsi di formazione e aggiornamento professionale.

 

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


*