6 libri da leggere prima di iniziare l’Università

Uno studente saggio è uno studente che impiega il suo tempo libero anche in maniera intelligente. E quale attività si posiziona in cima a quelle più proficue se non la lettura di un buon libro? La lista che segue, che contiene i migliori 6 libri da leggere prima di iniziare l’Università, è stata attentamente stilata, col tentativo di non scadere nelle scelte ovvie. Da Vonnegut a Kafka, passando per molti altri autori, questa lista racchiude una serie di diversi punti di vista e informazioni provenienti da diverse culture e da diversi periodi storici. Cosa molto importante, tutti i libri elencati offrono stimolanti opinioni e una serie di domande riguardanti il mondo che circonda i protagonisti, che permette ai futuri studenti di ampliare le loro visioni, preparandoli all’immersione totale nelle profondità della vita universitaria

6 libri da leggere prima di iniziare l'Università

Consigli di lettura

6 libri da leggere prima di iniziare l’Università: Ghiaccio-nove – Kurt Vonnegut

Per leggere Vonnegut è sempre il momento giusto, ma se sei uno studente che inizia a porsi domande sul mondo che lo circonda, il momento diventa perfetto. Romanzo relativamente breve, Ghiaccio-nove è una storia incentrata sulla religione, sulla corsa al riarmo, su scienza e politica, tutti elementi racchiusi in un racconto altamente satirico che suscita nel lettore del serio scetticismo nei riguardi del mondo moderno. Pubblicato nella prima volta nel 1963, il romanzo è restato altamente rilevante sino ai giorni nostri, per via dello sguardo deciso che volge verso la minaccia nucleare e al fatto che ha la capacità di accendere negli occhi del lettore una nuova luce nei riguardi del mondo.

6 libri da leggere prima di iniziare l’Università: Qualcuno volò sul nido del cuculo – Ken Kesey

Adattato cinematograficamente in un grande film con Jack Nicholson come protagonista, questo libro narra l’incarcerazione di Randle Patrick McMurphy, un rissoso, sguaiato e simpatico uomo che crede di essere stato erroneamente ricoverato in un manicomio dell’Oregon negli anni ’60. Questo romanzo fu scritto in un momento storico in cui l’America era nel pieno del movimento per i diritti civili, con un’atmosfera di cambiamenti che influenzavano il modo in cui la psicologia umana e la psichiatria in genere venivano considerate.

6 libri da leggere prima di iniziare l’Università: Cent’anni di solitudine – Gabriel García Márquez

Considerato uno dei migliori scrittori colombiani e forse dell’intera America Latina, Márquez nel romanzo Cent’anni di solitudine presenta la tragica ma confortante storia della famiglia Buendía nella città immaginaria di Macondo. Pubblicato nel 1967, questo romanzo (a metà fra la realtà e la finzione) è incentrato sulla storia che si ripete da secolo in secolo, nella singolare storia di una famiglia fatta di cause ed effetti.

6 libri da leggere prima di iniziare l’Università: La metamorfosi – Franz Kafka

Questo romanzo è incentrato sul personaggio di Gregor Samsa, trasformato nel sonno in una creatura simile ad un insetto gigante. Kafka, noto per la sua strana visione della tragedia e dell’horror del mondo moderno, si propose di creare un romanzo in cui comico e disturbante coesistessero, evidenziando allo stesso tempo i sentimenti moderni di inadeguatezza e isolamento tipici della società contemporanea. Considerato uno dei romanzi più influenti del 20° secolo, La metamorfosi cambierà il modo in cui vedi te stesso e le persone che ti circondano, e ti aiuterà anche ad affacciarti alla corrente filosofica dell’esistenzialismo.

6 libri da leggere prima di iniziare l’Università: 1984 – George Orwell

Pubblicato nel 1949, questo libro è un romanzo distopico sulla società del futuro, che vive sotto la totale sorveglianza del governo, e in cui i cittadini vengono perseguiti per qualsiasi pensiero o azione indipendente. La storia segue le vicende di Winston Smith, un comune cittadino che lavora per il Ministero della Verità e che inizia a ribellarsi contro il partito, alla ricerca di verità, libertà e amore.

6 libri da leggere prima di iniziare l’Università: Il Maestro e Margherita – Mikhail Bulgakov

Scritto tra il 1928 e il 1940 (ma rimasto non pubblicato sino al 1967), Il Maestro e Margherita è uno dei romanzi satirici più scottanti scritti dall’Unione Sovietica di Stalin. Un romanzo fantastico e politico insieme, con una storia incentrata nella Mosca di quel periodo, dove Dio è morto e il Diavolo regna. Con la discesa nel caos e della distruzione della città, il Maestro e la sua amata Margherita, tentano di fermare la loro città dal processo di rovina in cui versa, destreggiandosi fra carnevaleschi tiranni, demoni e anche un gatto parlante. Questo libro tocca i concetti di bene e male, colpa e innocenza e numerosi altri contrasti.

Condividi suShare on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Share on Reddit0Print this page

Be the first to comment on "6 libri da leggere prima di iniziare l’Università"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


*